Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
Katia Colombo - aromaterapia con gli oli essenziali doTERRA

Cosa sono gli oli

Potrei darvi la definizione scientifica di cosa sono gli oli essenziali, ovvero componenti aromatici volatili estratti dai semi, dai petali, dalle foglie, dai frutti, dalle radici o dalle cortecce delle piante, ma questo lo potete approfondire meglio in qualsiasi libro o sito web dedicato all’aromaterapia… è importante sapere però che questi componenti volatili rappresentano per le piante il loro sistema immunitario, il loro modo per difendersi dagli agenti esterni a cui sono esposti in Natura, e giocano un ruolo fondamentale per la loro sopravvivenza e longevità.

Qui voglio dirvi cosa rappresentano per me gli oli essenziali, e perché credo fortemente che ognuno di noi debba averli sempre a portata di mano all’occorrenza e utilizzarli nella propria vita di tutti i giorni!

Per me che non sono un medico di professione, non esiste una vera distinzione tra medicina Moderna e medicina Tradizionale, e penso che quanto è presente in Natura, debba veramente essere la prima risorsa a cui ricorrere per supportare il nostro benessere fisico, mentale ed emotivo… che sia sotto forma del cibo di cui ci nutriamo, dei prodotti che utilizziamo per la nostra cura personale o di quello che utilizziamo per prenderci cura della nostra salute.

Non c’è nessuno spreco in Natura, e tutto ha uno scopo… e se pensiamo in questi termini, è semplice analizzare il fatto che estrarre questi componenti aromatici dalle piante ed incorporarli nella nostra vita può significare beneficiare delle loro proprietà negli stessi termini in cui ne beneficiano le piante stesse.

Cosa sono gli oli

Potrei darvi la definizione scientifica di cosa sono gli oli essenziali, ovvero componenti aromatici volatili estratti dai semi, dai petali, dalle foglie, dai frutti, dalle radici o dalle cortecce delle piante, ma questo lo potete approfondire meglio in qualsiasi libro o sito web dedicato all’aromaterapia… è importante sapere però che questi componenti volatili rappresentano per le piante il loro sistema immunitario, il loro modo per difendersi dagli agenti esterni a cui sono esposti in Natura, e giocano un ruolo fondamentale per la loro sopravvivenza e longevità.

Qui voglio dirvi cosa rappresentano per me gli oli essenziali, e perché credo fortemente che ognuno di noi debba averli sempre a portata di mano all’occorrenza e utilizzarli nella propria vita di tutti i giorni!

Per me che non sono un medico di professione, non esiste una vera distinzione tra la medicina Moderna e la medicina Tradizionale, e penso che quanto è presente in Natura, debba veramente essere la prima risorsa a cui ricorrere per supportare il nostro benessere fisico, mentale ed emotivo… che sia sotto forma del cibo di cui ci nutriamo, dei prodotti che utilizziamo per la nostra cura personale o di quello che utilizziamo per prenderci cura della nostra salute.

Non c’è nessuno spreco in Natura, e tutto ha uno scopo… e se pensiamo in questi termini, è semplice analizzare il fatto che estrarre questi componenti aromatici dalle piante ed incorporarli nella nostra vita può significare beneficiare delle loro proprietà negli stessi termini in cui ne beneficiano le piante stesse.

cosa-sono-oli

Perchè doterra è differente?

Sono diverse le ragioni per cui gli oli essenziali doTERRA sono secondo me, e secondo gli oltre 5 milioni di clienti in tutto il mondo, di qualità nettamente superiore rispetto ad altri oli essenziali presenti sul mercato.

doTERRA si approviggiona delle piante presenti in Natura nelle zone dove crescono in maniera autoctona, oppure dove possono crescere in maniera florida e naturale grazie a particoliari condizioni ambientali, alla qualità del terreno e non per ultimo dove possono essere coltivate in maniera eco-sostenibile.

Questa pratica attuata costantemente da doTERRA fa sì che come consumatori, ogni giorno siamo sicuri di utilizzare prodotti che abbiano proprietà terapeutiche grazie alla loro purezza e particolare composizione chimica in grado di interagire in completa armonia e sicurezza con il nostro organismo.

Ogni singola goccia di olio essenziale doTERRA, prima di poter essere imbottigliato e venduto sul mercato, deve superare test molto restrittivi che verificano la presenza delle propiretà terapeutiche desiderate, e l’assenza di sostanze tossiche, di agenti inquinanti o di micro-organismi estranei. E’ questa purezza degli oli essenziali doTERRA a garantire la loro efficacia e l’improbabile verificarsi di effetti collaterali.

Gli oli essenziali doTERRA sono privi di erbicidi, pesticidi, agenti contaminanti o diluenti… ciò che non supera i test condotti da terze parti, viene semplicemente destinato ad atri utilizzi al di fuori di doTERRA. Nulla viene sprecato, in quanto la maggior parte degli oli essenziali non ritenuti di puro grado terapeutico vengono rivenduti ad aziende nel settore delle fragranze e della cosmesi, o a broker del settore che li vendono ad altre aziende produttrici di oli essenziali (questo vi fa capire ancora una volta che non tutti gli oli essenziali vantano la stessa purezza e qualità!).

Ma c’è una ragione su tutte che mi sta particolarmente a cuore e che rende doTERRA unica nella sua spasmodica ricerca in tutto Mondo di quelle coltivazioni capaci di rendere i loro oli essenziali i più puri  ed efficaci… lasciate che vi parli del “Co-Impact Sourcing” ovvero dell’approvigionamento congiunto di doTERRA con i produttori locali di tutto il Mondo!

Co-Impact Sourcing: da dove provengono gli oli

Oltre ad avere l’obiettivo di fornire sul mercato i migliori oli essenziali, doTERRA è determinata a contribuire in maniera sostanziale alla qualità di vita di coltivatori, mietitori e distillatori che contribuiscono alla produzione degli oli essenziali doTERRA.

Ogni volta che acquistate una bottiglia di olio essenziale doTERRA, avete scelto di supportare ogni singola persona coinvolta nella filiera produttiva.

Con oltre 100 differenti oli essenziali nella propria gamma di prodotti, doTERRA si approvvigiona per la loro produzione da più di 40 Paesi in tutto il Mondo, oltre la metà dei quali possono ritenersi Paesi in via di sviluppo.

Al fine di garantire che piccoli coltivatori e mietitori nelle aree disagiate vengano trattati in maniera etica, doTERRA ha introdotto nel settore quello che viene chiamato Co-Impact Sourcing.

Il Co-Impact Sourcing è un’iniziativa che ha lo scopo di sviluppare collaborazioni di lungo termine che creano garanzia di qualità e reperibilità per doTERRA, creando allo stesso tempo un lavoro e un guadagno affidabile per coloro coinvolti nell’intera filiera produttiva. Tutto questo viene reso possibile tramite dei contratti che garantiscono un trattamento equo da parte di doTERRA dei suoi fornitori, assicurando loro pagamenti puntuali e ad un prezzo che molto spesso è superiore a quello di mercato. I coltivatori e i mietitori sono incoraggiati a formare delle cooperative in maniera da condividere i benefici collettivi e incrementare il loro potere contrattuale, migliorando le loro capacità produttive e reinvestendo sulle loro conoscenze specifiche.

Tutto questo è in aggiunta a quanto già fatto a livello umanitario in queste aree disagiate da Healing Hands Foundation, la fondazione caritatevole di doTERRA.

Co-Impact Sourcing: da dove provengono gli oli

Oltre ad avere l’obiettivo di fornire sul mercato i migliori oli essenziali, doTERRA è determinata a contribuire in maniera sostanziale alla qualità di vita di coltivatori, mietitori e distillatori che contribuiscono alla produzione degli oli essenziali doTERRA.

Ogni volta che aquistate una bottilgia di olio essenzialie doTERRA, avete scelto di supportare ogni singola persona coinvolta nella filiera produttiva.

Con oltre 100 differenti oli essenziali nella propria gamma di prodotti, doTERRA si approvvigiona per la loro produzione da più di 40 Paesi in tutto il Mondo, oltre la metà dei quali possono ritenersi Paesi in via di sviluppo.

Al fine di garantire che piccoli coltivatori e mietitori nelle aree disagiate vengano trattati in maniera etica, doTERRA ha introdotto nel settore quello che viene chiamato Co-Impact Sourcing.

Il Co-Impact Sourcing è un’iniziativa che ha lo scopo di sviluppare collaborazioni di lungo termine che creano garanzia di qualità e reperibilità per doTERRA, creando allo stesso tempo un lavoro e un guadagno affidabile per coloro coinvolti nell’intera filiera produttiva. Tutto questo viene reso possibile tramite dei contratti che garantiscono un trattamento equo da parte di doTERRA dei suoi fornitori, assicurando loro pagamenti puntuali e ad un prezzo che molto spesso è superiore a quello di mercato. I coltivatori e i mietitori sono incoraggiati a formare delle cooperative in maniera da condividere i benefici collettivi e incrementare il loro potere contrattuale, migliorando le loro capacità produttive e reinvestendo sulle loro conoscenze specifiche.

Tutto questo è in aggiunta a quanto già fatto a livello umanitario in queste aree disagiate da Healing Hands Foundation, la fondazione caritatevole di doTERRA.

dove-vengono-estratti-oli
Katia Colombo - Oli Essenziali doTERRA - Healing Hands

Healing Hands

Oltre a condividere i benefici degli oli essenziali in tutto il Mondo, doTERRA ha ben caro come obiettivo quello di mettersi al servizio delle popolazioni e delle comunità in bisogno con ogni risorsa disponibile.

Agli esordi, questo ha significato donare parte dei profitti ad organizzazioni caritatevoli, partecipare a raccolta fondi e progetti umanitari, ma con il passare del tempo tutto questo si è trasformato in qualcosa di più grande. Nel giugno 2012, dopo solo 4 anni dalla nascita di doTERRA, la fondazione Healing Hands (letteralmente tradotto come le “mani che curano”) è stata fondata e ufficialmente registrata come organizzazione non-profit.

La Fondazione Healing Hands è solo uno dei mezzi tramite il quale doTERRA è attiva nelle comunità bisognose dei Paesi in via di sviluppo. Ci sono infatti collaborazioni attive con altre Organizzazioni coinvolte, ad esempio, nel divulgare educazione sessuale e strumenti di igiene personale alle ragazzine destinate altrimenti all’isolamento ogni qualvolta hanno il loro ciclo mestruale, oppure coinvolte attivamente nel trarre in salvo bambini di tutto il Mondo dalla schiavitù ed abuso sessuale.

Senza dimenticare la partnership continua con ogni consumatore doTERRA che, anche grazie al semplice acquisto di una boccetta di olio essenziale, danno speranza a milioni di essere umani in tutto il mondo.

Attraverso il lavoro instancabile della Fondazione Healing Hands, numerose sono le vite che vengono liberate ogni giorno dalla piaga di malattie e povertà, e numerose sono le comunità che ricevono gli strumenti necessari per rendersi autonome.

Non vi nascondo che non vedo l’ora di poter partecipare come leader doTERRA ad una delle prossime missioni di volontariato che ci vedranno attivamente coinvolti in Nepal, Kenya, Guatemala, o dove il nostro aiuto si renderà necessario.

Se vuoi contribuire e fare subito la tua donazione clicca qui!

Katia Colombo - Oli Essenziali doTERRA - Healing Hands

Healing Hands

Oltre a condividere i benefici degli oli essenziali in tutto il Mondo, doTERRA ha ben caro come obiettivo quello di mettersi al servizio delle popolazioni e delle comunità in bisogno con ogni risorsa disponibile.

Agli esordi, questo ha significato donare parte dei profitti ad organizzazioni caritatevoli, partecipare a raccolta fondi e progetti umanitari, ma con il passare del tempo tutto questo si è trasformato in qualcosa di più grande. Nel giugno 2012, dopo solo 4 anni dalla nascita di doTERRA, la fondazione Healing Hands (letteralmente tradotto come le “mani che curano”) è stata fondata e ufficialmente registrata come organizzazione non-profit.

La Fondazione Healing Hands è solo uno dei mezzi tramite il quale doTERRA è attiva nelle comunità bisognose dei Paesi in via di sviluppo. Ci sono infatti collaborazioni attive con altre Organizzazioni coinvolte, ad esempio, nel divulgare educazione sessuale e strumenti di igiene personale alle ragazzine destinate altrimenti all’isolamento ogni qualvolta hanno il loro ciclo mestruale, oppure coinvolte attivamente nel trarre in salvo bambini di tutto il Mondo dalla schiavitù ed abuso sessuale.

Senza dimenticare la partnership continua con ogni consumatore doTERRA che, anche grazie al semplice acquisto di una boccetta di olio essenziale, danno speranza a milioni di essere umani in tutto il mondo.

Attraverso il lavoro instancabile della Fondazione Healing Hands, numerose sono le vite che vengono liberate ogni giorno dalla piaga di malattie e povertà, e numerose sono le comunità che ricevono gli strumenti necessari per rendersi autonome.

Non vi nascondo che non vedo l’ora di poter partecipare come leader doTERRA ad una delle prossime missioni di volontariato che ci vedranno attivamente coinvolti in Nepal, Kenya, Guatemala, o dove il nostro aiuto si renderà necessario.

healing-hands-3

Come iniziare?

Se tutto quanto discusso fino ad ora ti entusiasma, e non vedi l’ora di iniziare ad utilizzare gli oli essenziali doTERRA a supporto del tuo benessere psico-fisico e delle tue emozioni, allora i passi per acquistare questi “doni della TERRA” sono molto semplici!

doTERRA ha scelto come forma di vendita quella diretta, tramite consulenti del benessere come me, pertanto non troverai mai gli oli essenziali doTERRA nei negozi, e per acquistarli potrai semplicemente rivolgerti a chi per primo ti ha parlato dei loro benefici e ti ha introdotto al loro utilizzo.

Se questa persona sono io, allora nessun problema perché qui di seguito trovi passo dopo passo le istruzioni su come fare.

Home Essential Kit

Katia Colombo - Oli Essenziali doTERRA - Home Essential Kit

Il mio consiglio è quello di iniziare con l’Home Essential Kit, ovvero il kit che doTERRA ha ideato per coloro che vogliono avere a disposizione fin da subito un comodo diffusore e i 10 principali oli essenziali che doTERRA ha individuato essere quelli che coprono un po’ tutte le esigenze di una famiglia.

Il giusto punto di partenza per coloro che non vogliono farsi sopraffare dalla vasta gamma di oli a disposizione, e quindi farsi scoraggiare dal loro utilizzo quotidiano.

Di seguito gli oli essenziali contenuti in questo kit, ed alcuni dei loro benefici ed utilizzi:

  • Peppermint: per abbassare la temperatura corporea, come energizzante, supportare la digestione ed alleviare l’emicrania.
  • Lemon: per purificare il nostro organismo, ottimo per pulire le superfici e purificare l’aria, per mantenere la concentrazione o per insaporire i cibi.
  • Lavender: calmante a livello di sistema nervoso, per alleviare la pelle irritata e promuove un sonno ristoratore.
  • Oregano: praticamente il tuo antibiotico naturale!
  • Tea Tree: ottimo per punture di insetti e per le imperfezioni della pelle, può essere utilizzato come repellente naturale per gli insetti.
  • Frankincense: ottimo anti-ossidante utile contro le infiammazioni, ha proprietà rinvigorenti ed anti-età per la pelle, promuove inoltre la rigenerazione cellulare.
  • Easy Air: la miscela respiratoria che aiuta a liberare le vie respiratorie, ottimo supporto per chi soffre di asthma, energizzante durante l’attività fisica.
  • Ice Blue: la miscela da applicare in maniera topica per dolori muscolari ed articolari, ottimo supporto per atleti professionisti ed amatoriali.
  • OnGuard: la miscela protettiva che tiene lontani i batteri, protegge il nostro sistema immunitario, e fornisce numerosi anti-ossidanti per il nostro organismo.
  • ZenGest: la miscela digestiva che promuove una sana digestione, riduce bruciore di stomaco, crampi, nausea e la fastidiosa sensazione di gonfiore.

 

Se il tuo entusiasmo é quello di provare gli oli essenziali doTERRA e al tempo stesso di voler condividere i loro benefici con altre persone, e creare così un guadagno economico nel lungo periodo, allora ti invito a visitare la sezione “collaboriamo” dove ti spiego come diventare un consulente del benessere ed entrare a far parte del mio team!

Iscriviti alla Newsletter

per non perdere novità e aggiornamenti!